CORSO SUBACQUEO TECHNICAL

 

I corsi della linea PSS Technical appartengono a quella branca della subacquea che, in genere, viene definita “tecnica”. Con questo termine si intendono attività subacquee svolte, per proprio diletto, oltre i limiti definiti per la subacquea “ricreativa”. Per la verità nel campo della medicina iperbarica viene considerata “tecnica” ogni immersione durante la quale si abbia un cambio di miscela respiratoria. Per PSS, tuttavia, questa condizione è troppo estesa e, nel contempo, troppo riduttiva. 

Per PSS qualunque tipo di immersione (in curva o fuori curva) sia svolta oltre limiti dell’attività subacquea ricreativa, deve essere considerata “tecnica”.

Ovviamente anche la subacquea tecnica ha dei propri limiti, da rispettare soprattutto durante l’attività didattica.

Limiti di profondità dell’attività subacquea tecnica nei corsi PSS:

  • Immersioni con aria o nitrox: max 50 metri (165 feet)
  • Immersioni con trimix: max100 metri (330 feet)

Corsi Subacquei della linea TECHNICAL :

Corso Subacqueo DECOMPRESSION TECHNIQUE

cardtechnicaldiver.pngHai più di 18 anni e hai svolto già numerose immersioni. Hai ottenuto i brevetti PSS Deep Diver e Scuba Rescue Diver. Ormai sai cosa ti piace fare in acqua, ma purtroppo qualche volta i limiti della subacquea ricreativa ti vanno stretti. 

Per seguire le tue passioni (visitare relitti, osservare gli squali, ecc) vorresti poter stare sul fondo un tempo maggiore di quello permesso dalla curva di sicurezza o scendere al di sotto dei fatidici 40 metri (130 feet). 

Per potere fare questo devi avvicinarti alla subacquea così detta “tecnica”, di gran moda negli ultimi anni. Ma devi farlo con attenzione: i rischi sono assai maggiori di quelli delle subacquea ricreativa e vanno affrontati con 

 impegno, ottenendo prima una eccezionale preparazione e seguendo un percorso formativo ben studiato. Per questo PSS ha strutturato l’apposita divisione “Technical Training”! Il tuo primo passo in questo nuovo modo di fare subacquea non può essere altro che il corso subacqueo “Decompression Techniques” PSS.

Questo corso ti offre una eccezionale opportunità di crescita come subacqueo esperto. La qualità delle conoscenze acquisite e l’applicazione pratica delle tecniche per immersioni che oltrepassano la curva di sicurezza ti permetteranno di estendere consistentemente i limiti delle tue possibilità, dandoti nel contempo una maggiore capacità autonoma di analisi dei rischi. Quando sei oltre la curva di sicurezza i problemi, qualunque siano, li devi risolvere direttamente sul fondo, cercando di rendere il meno necessario possibile l’aiuto di un compagno. È proprio nel corso subacqueo Decompression Techniques che apprenderai le tecniche base per fronteggiare alcune importanti situazioni di emergenza della subacquea tecnica. Per questo è anche una tappa obbligatoria per l’acquisizione di una qualifica tecnica PSS.

Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, senza necessità della supervisione di un professionista, entro i limiti fissati per la subacquea ricreativa, con l’eccezione della possibilità di oltrepassare la curva di sicurezza e di raggiungere i 45 metri (150 feet) di profondità, purché la durata totale della decompressione (inclusa risalita) non superi i 30 minuti. 

 

Corso Subacqueo ACCELLERATED DECOMPRESSION TECHNIQUE

cardtechnicaldiver.pngHai già ottenuto il brevetto Decompression Techniques PSS. Nel frattempo per estendere la durata delle immersioni in curva di sicurezza decompressione hai anche seguito il corso di specializzazione Nitrox PSS.

Ora vorresti utilizzare le proprietà delle miscele Nitrox – o dell’ossigeno puro – per ridurre in sicurezza la durata della fase di decompressione al minimo possibile. Nulla di più facile: basta che segui il corso subacqueo  “Accelerated Decompression Techniques” PSS, che rappresenta la naturale prosecuzione del Decompression Techniques.

Le conoscenze e le tecniche acquisite in questo corso ti permetteranno di ridurre in modo significativo la durata della decompressione, grazie all’utilizzo di miscele iperossigenate. Imparerai quindi a cambiare miscela respiratoria durante l’immersione e soprattutto a stabilire come scegliere le miscele decompressive!

Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 50 metri (165 feet); durata totale della decompressione pianificata, inclusa risalita, non superiore a 45 minuti (anche in emergenza); utilizzo di sole miscele binarie azoto-ossigeno, con percentuale di ossigeno superiore al 20%; utilizzo di una sola miscela decompressiva diversa da quella di fondo, con percentuale di ossigeno compresa fra 32% e 100%.  

 

 

Corso Subacqueo TRIMIX 60

cardtechnicaldiver.pngHai una grande esperienza di immersioni, sia di subacquea ricreativa che tecnica. Hai già acquisito il brevetto Accelerated Decompression Techniques PSS, ma la tua passione (visitare relitti, osservare gli squali, ecc) ti costringe ad ampliare ulteriormente i tuoi limiti operativi di profondità. Tuttavia sei consapevole che se scendi respirando aria i rischi diventano inaccettabili. Inoltre non riusciresti a goderti al massimo la tua passione perchè in immersione avresti la mente ottenebrata dagli effetti della narcosi. Anche in questo caso PSS ti viene in aiuto, con il suo fantastico corso per l’utilizzo di miscele ternarie normossiche: “Trimix 60M”.

Questo corso è stato strutturato per soddisfare le esigenze di coloro che, come te, vogliono iniziare a effettuare immersioni profonde utilizzando elio nella miscela respiratoria. Sebbene nella pratica ci si limiti all’utilizzo di miscele normossiche (da qui il limite dei 60 metri (200 feet), la parte di teoria del corso affronta tutti gli aspetti relativi al trimix,anche quelli che saranno applicati nei successivi livelli di profondità. Il resto quindi è solo pratica!

Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 60 metri (200 feet); durata totale della decompressione pianificata, inclusa risalita, non superiore a 90 minuti (anche in emergenza); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno uguale o superiore al 20%; utilizzo di una sola miscela decompressiva, diversa da quella di fondo. 

Corso Subacqueo TRIMIX 80

cardtechnicaldiver.pngDopo avere ottenuto il brevetto Trimix 60M PSS hai acquisito una sufficiente esperienza di utilizzo di miscele ternarie normossiche e ora vuoi ampliare ulteriormente i tuoi limiti, estendendo il livello di qualifica ai 78 metri (225 feet), grazie al corso “Trimix 80M” PSS.

Questo corso è un’esperienza intensa ma breve e sintetica, d’altra parte la tua formazione di base l’hai già avuta nel corso Trimix 60M. Ora devi solo imparare ad abituarti alla ulteriore difficoltà di gestire due bombole decompressive in immersione.

Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 78 metri (255 feet); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno superiore al 16%; utilizzo di due miscele decompressive diverse da quella di fondo. 

 

Corso Subacqueo TRIMIX 100

cardtechnicaldiver.pngDopo avere ottenuto il brevetto Trimix 80M PSS hai acquisito una sufficiente esperienza di utilizzo di trimix e ora vuoi coronare la tua esperienza con la massima qualifica possibile: “Trimix 100M” PSS, che permette immersioni fino a 100 metri (330 feet) di profondità.

Questo corso è un’esperienza intensa ma breve e sintetica, d’altra parte la tua formazione di base l’hai già avuta nel corso Trimix 60M e l’hai perfezionata in quello Trimix 80M. Ora devi solo imparare ad abituarti alla ulteriore difficoltà di utilizzare una miscela da viaggio in quanto quella di fondo è ipossica.

Molti dei brevettati PSS 100M ha acquisto questa qualifica durante una reale spedizione esplorativa del programma di ricerca “D.W.E.L.L.E.R.” (Deep Wrecks Exploration with Light and Limited Equipment), un progetto nato in ambito PSS Technical Training che ha ottenuto grandi successi nell’esplorazione e documentazione di relitti profondi. Sei pronto per diventare un esploratore degli abissi?

Superando con successo questo corso riceverai un brevetto attestante la tua abilitazione a immergerti autonomamente, entro i limiti fissati per la subacquea tecnica e con le seguenti restrizioni: profondità massima 100 metri (330 feet); utilizzo di miscele binarie ossigeno-azoto e ternarie ossigeno-elio-azoto, con percentuale di ossigeno superiore al 12%; utilizzo di almeno due miscele decompressive diverse da quella di fondo. 

 

 

 

image